Blog Article

Il suggeritore

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Il suggeritore

 

 

 

 

Titolo: Il suggeritore 
Autore: Donato Carrisi
Pagine: 469
Prezzo: € 18.60 
Uscita: 15 gennaio 2009
Genere: Giallo e Thriller 
Casa Editrice: Longanesi

Qualcosa di sconvolgente è accaduto, qualcosa che richiede tutta l'abilità degli agenti della Squadra Speciale guidata dal criminologo Goran Gavila. Il loro è un nemico che sa assumere molte facce, che li mette alla prova in un'indagine in cui ogni male svelato porta con sé un messaggio. Ma, soprattutto, li costringe ad affacciarsi nel buio che ciascuno si porta dentro. Sarà con l'arrivo di Mila Vasquez, un'investigatrice specializzata nella caccia alle persone scomparse, che gli inganni sembreranno cadere uno dopo l'altro. Ma un disegno oscuro è in atto, e ogni volta che la Squadra sembra riuscire a dare un nome al male, ne scopre un altro ancora più profondo...

Scarabocchio:  Lo scorso anno, ho avuto il piacere di incontrare Carrisi di persona per l'evento dedicato al suo nuovo libro e, per essere sincera, inizialmente non sapevo come l'avrei giudicato. 

Di suo, avevo letto solo La donna dei fiori di carta ma era una lettura velocissima e non me l'ero gustata appieno. Quel giorno ne rimasi affascinata e successivamente, l'ho amato per il suo modo di scrivere. 

Ora, con l'uscita del Il gioco del suggeritore, si chiude un cerchio che a parere mio, andrebbe letto. 

 

 “Quanto costa l’anima di un uomo?”

Il suggeritore è il primo della trilogia dedicata all'agente Mila Vasquez. Tralasciando il fatto che per lei, non provo alcuna simpatia, il coinvolgimento emotivo di questo primo libro è stato altissimo. 

Abbiamo a che fare con un killer molto intelligente e fantasioso che, con "l'aiuto" di alcune bambine, ingaggia una corsa verso alcuni colpevoli mai catturati. 

 

Mila, che di mestiere cerca e trova bambini scomparsi, viene affidata ad una squadra speciale come consulente per trovare il nome di una nuova bambina di cui non si sa nulla. I genitori non ne avevano ancora denunciato la scomparsa ed il ritrovamento di un unico arto, non era certo un elemento sufficiente per capirci qualcosa. 

Il problema però sta nell'assoluta mancanza di elementi e quando all'improvviso, fioccano i corpi di queste bambine, si rendono conto che il killer vuole prima fare un gioco con loro. I corpi vengono associati a dei soggetti che apparentemente conducono una vita normale ma che a quanto pare, fino a quel momento, sono solo riusciti a fare i loro comodi nell'oscurità.

Il killer suggerisce la strada da seguire e forse, il premio per non aver trasgredito alle regole, sarà trovare l'unica superstite. 

 

Questo libro ci dimostra che spesso, l'apparenza inganna e che i veri mostri, siamo noi. 

Un libro coinvolgente ma non troppo truculento. Un mix apprezzabile per chi ama i trhiller ma, non sopporta troppo le scene di sangue... certo, non abbiamo bisogno di leggere cosa succede, possiamo tranquillamente arrivarci con la nostra fantasia. 

Ora, devo solo attendere che il Libraccio consegni il seguito!

Search

Latest News

Unisciti alla Newsletter

Don't worry we hate spam!

Red Kedi's World

BLG YOU FB INS TWT PIN

Search