Blog Article

Il destino della rosa blu: l'ascesa

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

 

 

 

 

Titolo: Il destino della rosa blu. L'Ascesa 
Autore: Alexandra Rose 
Pagine: 385 
Prezzo: € 15.08 
Uscita: 15 luglio 2018 
Genere: Fantasy
Casa Editrice: Independently published

Elìnor è una giovane fanciulla di venticinque anni che abita insieme a sua madre in un villaggio nei pressi delle Montagne del Nord, catena montuosa più impervia di tutto Algos. La sua vita da erborista e curatrice cambia in modo repentino una gelida mattina, quando scopre che il borgo in cui è nata e cresciuta è stato attaccato da un gruppo di mercenari assoldati dal sovrano della Terra di Helàn. Re Thanatos, infatti, mira a catturarla e averla al suo cospetto. Durante la fuga rocambolesca, la punta di un dardo sfiora la caviglia destra di Elìnor e dal sangue della ferita compare un misterioso e affascinante disegno di una Rosa Blu. Da quel momento in poi la sua vita si intreccia a quella di Dorian, nipote e sicario di Re Thanatos, e il mondo onirico nel quale i due si incontrano da sempre diviene più tangibile e reale. Elìnor si ritroverà coinvolta in qualcosa che sfugge alla sua comprensione, pedina di un destino irto di spine che non ha scelto, ma che si trova costretta a fronteggiare. Il suo coraggio e la sua forza saranno sufficienti a percorrerlo?

Scarabocchio:  In questi anni, ho avuto spesso a che fare con autori Self ma, diciamocelo, poche volte mi sono trovata bene. 

La cosa più comune, sono cover quasi inguardabili ed editing inesistente. Qui però, abbiamo l'esempio di una persona che vuole dare il meglio di quello che offre e anche solo a guardare la cover, posso dire che ha raggiunto il suo scopo. 

Per la storiaperò, credo che abbia messo troppa carne sulla brace e temo che il seguito di questa duologia, mi farà venire la cirrosi. 

 

Elìnor è una giovane erborista che insieme alla madre, cura e aiuta gli abitant del proprio paese. 

Apparentemente è una ragazza normale, se non per certi suoi sogni fin troppo ricorrenti. L'uomo dal viso ancora misterioso, popola le sue notti fino al giorno in cui finalmente, si palesa. Peccato però che successivamente si palesi anche nella vita reale e non a cavalo di un bianco e possente destriero. 

Dorian è stato incaricato dallo zio per rapirla e portarla al suo cospetto. 

Perchè?

Perchè è la guardiana della rosa blu ma fino a quel momento, lei non lo immaginava. 

L'incontro tra i due, mette in moto un nuovo cammino anche se ancora non si sà dove porterà. Ci saranno tante sfide da superare e tanto coraggio per capire cos'è giusto fare. Incontreremo anche la seconda guardiana ma anche un personaggio crudele. 

 

Non posso dire che sia stata una storia noiosa, anzi. 

C'è un mix abbastanza bilanciato tra clichè e cose poco viste però, l'unico problema che secondo me rallenta molto la lettura e fa sì che lo si possa godere meno, sta proporio nel modo di scrivere della Scrittrice. 

Passare dal raffinato al troppo ricercato, basta uno schiocco di dita e qui, siamo andati ben oltre. 

Per capirci, se fosse solo per la storia, si meriterebbe un bel quattro abbondate ma se fosse solo per il modo, sarebbe da due. 

Non ci sono errori, o quantomeno, non di quelli troppo visibili ed imbarazzanti ma se avessi voluto leggere un mattone, sarei andata a prendere "In nome della rosa" con la sua descrizione di più di venti pagine solo per una porta molto decorata. 

 

Comunque, ormai sono in ballo e quindi, sotto con il secondo! Anche perchè comunque voglio capire come andrà a finire e se la chiusua darò l'ordine che spero. 

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

 

Tags:

Search

Latest News

Unisciti alla Newsletter

Don't worry we hate spam!

Latest News

16 Gennaio 2019
14 Gennaio 2019

Red Kedi's World

BLG YOU FB INS TWT PIN

Search