Blog Article

Elevation

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Elevation di Stephen King

 

 

 

 

Titolo: Elevation
Autore: Stephen King
Pagine: 194
Prezzo: € 15.90
Uscita: 19 febbraio 2019
Genere: Horror; Gialli; Thriller
Casa Editrice: Sperling

Scott Carey sta percorrendo senza fretta il tratto di strada che lo separa dal suo appuntamento. Si è lasciato alle spalle la casa di Castle Rock, troppo grande e solitaria da quando la moglie se n'è andata, se non fosse per Bill, il gattone pigro che gli tiene compagnia. Non ha fretta, Scott, perché quello che deve raccontare al dottor Bob, amico di una vita, è davvero molto strano e ha paura che il vecchio medico lo prenda per matto. Infatti Scott sta perdendo peso, lo dice la bilancia, ma il suo aspetto non è cambiato di una virgola. Come se la forza di gravità stesse progressivamente dissolvendosi nel suo corpo. Eppure, nonostante la preoccupazione, Scott si sente felice, come non era da molto tempo, tanto euforico da provare a rimettere le cose a posto, a Castle Rock. Tanto, da provare a riaffermare il potere della parola sull'ottusità del pregiudizio. Tanto, da voler dimostrare che l'amicizia è sempre a portata di mano. 

Scarabocchio:  Tutti conosciamo King, anche solo per sentito dire. Sappiamo il genere che scrive, sempre molto portato a solleticare le nostre paure e allo stesso tempo, ci porta a pensare che alla fine i veri mostri, siamo proprio noi. 

Quando ho sentito dell'uscita di questo libro, mi sono subito innamorata della cover (che strano!) ma ho anche apprezzato il fatto che fosse un racconto. Inoltre, mi ha incuriosito moltissimo il fatto che già dalla trama, sembrava qualcosa di diverso dal solito. Non mi sono sbagliata.

Scott è un'omone che per anni, ha cercato di ignorare il suo peso. Non è mai stato il tipo di persona che punta ad essere desiderabile perchè i suoi piaceri, seguono altre linee. Eppure, un giorno, si è reso conto di far meno fatica a far le cose e così, superata l'iniziale svogliatezza, è salito sulla bilancia. Prende la nuova abitudine di pesarsi con regolarità ma presto si rende conto che il suo girovita, non sta assolutamente al passo con i kili che perde. Il fatto non lo preoccupa più di tanto ma preferisce parlarne con il suo amico Bob, ex dottore in pensione. Vuole sapere se è una cosa molto strana o meno ma non vuole diventar un fenomeno da baraccone, la sua è mera curiosità, anche perchè ha già bene in mente il suo persorso ma dopo quella chiacchierata, un nuovo fuoco lo pervade. 
Nel posto dove vive, ha un piccolo problema con le sue due vicine di casa, che sembrano avercela con il mondo anche se affrontano tutto in modo differente. Non ne capisce il motivo ma vuole sistemare le cose, così cercherà in tutti i modi di superare il muro che le circonda, usando anche questa sua stranezza. Il conto alla rovescia però, sembra aver messo il turbo. 

In questo racconto, non ci sono assolutamente le solite note horror che contraddistinguono King e per quanto sia insolito, ho apprezzato moltissimo questa storia agrodolce. 

Vero, non è tutto rose e fiori, eppure non sono riuscita a rattristarmi troppo e il finale è una cosa così carina che ancora adesso, sorrido. 

 

Come sempre, la scrittura è fluida e non ci si annoia mai. Consiglio sempre i suoi racconti perchè per chi come me, non ama troppo i mille dettagli, questo è un compromesso eccellente.

Search

Latest News

Unisciti alla Newsletter

Don't worry we hate spam!

Red Kedi's World

BLG YOU FB INS TWT PIN

Search