Blog Article

Piper: Il canto della solitudine [ANTEPRIMA]

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
41JRnDSpvL

 

 

 

 

Titolo: Piper: Il canto della solitudine
Autore: Jay Asher e Jessica Freeburg
Pagine: 144
Prezzo: € 10.99
Uscita: 22 ottobre 2019
Genere: Narrativa ragazzi
Casa Editrice: Mondadori

Tanto tempo fa, in un piccolo villaggio sperduto in mezzo a una fitta e oscura foresta, viveva una ragazza sorda e sola, chiamata Maggie. Evitata da tutti gli abitanti del villaggio proprio a causa della sua disabilità, ha come unico conforto la sua vivida immaginazione.

Maggie, infatti, ha lo straordinario talento di inventare storie meravigliose. E, segretamente, sogna di incontrare un giorno il suo principe azzurro per vivere nella realtà uno degli amori da favola su cui ama fantasticare. 

Quando Maggie incappa in un misterioso ragazzo, un suonatore di flauto appena giunto al villaggio, tutti i suoi desideri sembrano sul punto di realizzarsi. Completamente ammaliata, se ne innamora perdutamente e si immerge a capofitto nel suo magico mondo. Ma, a mano a mano che gli si fa più vicina, Maggie ne scopre anche il lato più oscuro. E capisce che il ragazzo dei suoi sogni potrebbe trasformarsi nel peggiore dei suoi incubi...

Scarabocchio:  Non è mia abitudine parlarvi di Manga/Fumetti/Graphic novel, ma considerato il periodo, mi sembrava un cambiamento interessante. 

Piper è una delle rivisitazioni del "Il pifferaio di Hamelin" o più comunemente conosciuto con il nome "Il pifferaio magico". 

Ammetto che c'è poco da dire sulla trama, dato che la base è quella che già conosciamo ma in questo caso, c'è l'aggiunta di una ragazza quasi sorda; Maggie.

 

Il Pifferaio un giorno arriva ad Hamelin e capisce che c'è bisogno del suo intervento. Il posto è pieno di topi e gli abitanti del villaggio, stanno morendo di fame e di febbre, così si propone per sistemare il problema, ma solo dietro compenso. 

La gente accetta e così, lui si prende del tempo per scoprire la melodia adatta. 

Mentre cerca il momento giusto, fa amicizia con Maggie, una ragazza sorda ed emarginata del villaggio. Tra i due si crea un forte legame ma tutto sembra cambiare quando una volta risolto il problema dei topi, il Pifferaio non viene pagato. Da quel momento, il ragazzo sembra cambiare ma forse, c'è ancora un barlume di speranza nella sua nera anima. 

1

Non sono mai stata molto brava a carpire i segreti delle fiabe, ma in questo caso è lampante il fatto che se gli abitanti avesser creduto un pò più nel prossimo, molte cose non sarebbero successe.

Se proporio devo scavare ancora più a fondo, c'è da dire che l'idea retrograda del Diverso=Maligno, è ancora molto attuale ed i problemi di Maggie sono stati proprio creati della gente del villaggio, che per tutta la sua vita l'ha emarginata dopo averla ferita. Lei però è un'anima troppo buona e loro se ne rendono conto nel modo peggiore. 

 

Questa storiella è molto nelle corde di Jay Asher e rispetto a 13, questa mi è piaciuta di più.

72267061 10220285469595912 7273414291280101376 n

Me and Books - Sunflakes - Diario di un sogno - Co's Notebook - Red Kedi -
The Reading's Love - Libri e Librai - Hope And Paper - Libri, Libretti, Libracci

Search

Latest News

Search