Blog Article

My world award 2018 [BOOK TAG]

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Era da una vita che non venivo tagga in qualche giochino. 

Ammetto che un pò mi mancavano queste chiacchere da salotto, dove si riesce sempre a creare l'atmosfera perfetta da cazzari. Non penso comunque di seguire proprio tutte le regole, almeno non quelle che parlano di taggare altre persone... Più che altro, credo siano già stati chiamati un pò tutti ma vedrò strada facndo. 

Comunque, nel caso, ecco cosa bisognerebbe fare.

Regole

1- Seguire e taggare il blog che ti ha nominato;
2- Rispondere alle sue 10 domande;
3- Nominare a tua volta 10 blogger;
4- Formulare altre 10 domande per i tuoi blogger nominati, che possono essere su vita privata, viaggi, cinema, estetica, musica, serie tv, libri e cibo;
5-Informare i blogger della nomination. 

Veniamo quindi alle dieci domande di Daniela (potete trovare le sue domande/risposte nel suo blog "Un libro per amico").

 

1. Quali sono le cose che non cambieresti mai del tuo spazio virtuale e quelle che, invece, non ti soddisfano mai abbastanza?
 In questi sette anni, ho cambiato un fottio di cose. 
Solitamente è la grafica ma da quando sono qui, ancora non mi sono stufata di questa. In linea generale, sono soddisfatta di quello che sto facendo ma lo sai bene, ci sono dei periodi dove non mi va bene nemmeno il mio nome! Al momento, magari cambierei la non continuità con cui faccio i post, però è una tara che mi porto dietro da sempre!
 
2. Quali sono le affermazioni che i non lettori fanno sulla tua passione e che proprio non sopporti?
Mi sentite sacramentare ogni volta che si da troppo peso a questo passatempo e/o quando veniamo accostati a dei giornalisti. Questa è una passione, non una missione e lo facciamo se e quando ci va, perchè il nostro fine non è guadagnare big money ma, leggere. 
Non mi va nemmeno quando veniamo screditati, però entriamo in una discussione secolare e lunghissima. 
 
3. Devi scegliere un libro da leggere. Vince la trama o vince la cover?
Cover tutta la vita. 
Un pò mi vergogno a dirlo, perchè so che non bisognerebbe valutare l'aspetto esteriore però dai, chi riuscirebbe a scegliere a cuor leggere un libro con una cover imbarazzante?
 
4. Qual è la cosa che proprio non sopporti di trovare in un libro?
Diciamo che mi sono un pò stufata della classica Eroina che però non vuole salvare il mondo e poi, all'improvviso si sveglia e spacca le gambe a tutti.
Sono abbastanza tolletante alla presenza di clichè nelle storie ma ci sono dei limiti. Sta cosa del non voler diventare un'eroina e passare più della metà del libro a combattere per non esserlo, inescando così mille morti che si potevano evitare, mi fanno saltare i nervi in un colpo solo. 
 
5. Ti capita di regalare libri? Se sì, scegli secondo il tuo gusto o regali secondo il gusto di chi riceverà il dono anche se trovi i suoi gusti orripilanti?
Mi capita abbastanza spesso e cerco di seguire i suoi gusti ma anche i miei (fin dove mi è possibile). 
Per farti capire, per natale regalerò "Sonno bianco" a due persone che so che apprezzano il genere. Il libro l'ho letto e mi è piaciuto moltissimo (qui trovate il perchè) e quindi ho approfittato della cosa ma, a Regia, regalerò un libro sulle orchidee però in quel caso sono andata a braccio. Non è il mio genere di libri ma ho comunque scelto in base a quello che io ritenevo più indicato. 
Alla fin fine, genere o non genere preferito, siamo noi a decidere cosa prendere. 
 
6. Ti capita mai di comprare libri usati? 
Non spessissimo, però mi capita. 
Ho giusto giusto ordinato sedici libri dal Libraccio in questi giorni (poveranza a livelli da esperti!), però sono più indirizzata su quelli nuovi. Non per lo stato del libro, quello non mi tocca molto, si tratta solo di aver subito un titolo o meno.
 
7. Tieni un elenco delle tue letture? Se sì, dove lo fai: sul blog, usi le applicazioni apposite o entrambe le cose?
Un tempo lo facevo in modo serio, usando un quaderno in pelle ma, sono una persona a cui piace far mille elenchi e alla terza volta che rifacevo lo storico, mi sono stufata. 
Il sito bene o male riporta tutte le letture che faccio, quindi quello indubbiamente mi aiuta a mentenere una traccia ma uso anche l'applicazione di Memento, solo che devo aggiornarlo! Ultimamente ho anche iniziato a segnare i libri che finisco sull'agenda ma, sul giorno stesso e non a parte (quindi oggettivamente è un pò inutile). 
 
8. Qual è il libro che consiglieresti a un non lettore, quello che credi che andrebbe letto a prescindere e che possa piacere un po' a tutti?
Non credo esista veramente un libro che possa esser consigliato a prescindere.
Bisogna sempre indagare un pò, perchè anche l'umore incide moltissimo. Ci sono delle letture molto belle che potrei consigliare ad un lettore di mentalità aperta ma, al contrario, non posso farlo. Rischierei di fargli odiare una stoeria che invece io ho amato. 
 
9. Meglio che si legga letteratura di qualità o meglio che si legga nonostante tutto?
Sono dell'idea che sia meglio leggere un pò di tutto e non solo qualcosa di qualità. 
La lettura deve essere un bel passatempo, perchè per il resto c'è la scuola. Le cose trash e/o da cesso, sono comunque utili per risollevare l'umore e/o staccare la testa. Se dovessi scegliere solo cose di qualità leggerei probabilmente venti libri all'anno. 
 
10. Quali sono tre aggettivi che useresti per descriverti come lettore/lettrice?
Non so esattamente come risponderti. Mi sento sempre pronta ad allargare i miei orizzonti ma sono anche felice di leggere gli stessi generi. Diciamo che sono psicopatica, così almeno racchiudiamo un pò di cose!
 

Bene, siamo arrivati alla fine dell'intervista e ammetto che adesso ho voglia di farmi i fatti altrui. Eccovi allora le mie dieci domande e se avete voglia di rispondere, fatemelo sapere! Sarò ben lieta di curiosare. 

 

1. Prima di comprare un libro, vai a leggere qualche recensione? Se la risposta è affermativa, vai sui blog dei tuoi colleghi o ti affidi a google? 
2. Cosa ne pensi delle persone che fanno le orecchie alle pagine? 
3. Se un film viene tratto da un libro che ancora non hai letto, quale dei due affronti per primo? 
4. Preferite un blog che parla solo di libri o uno che tratta vari argomenti? 
5. Esci mai dalla confort zone di letture? 
6. Quando in un libro c'è una playlist o magari canzoni dedicate ad ogni capitolo, poi le ascolti? Se lo fai, le cerchi tutte subito o alla fine? 
7. Chi ti ha introdotto nel mondo della lettura? 
8. Un libro che ti penti di aver letto? (troppo brutto o troppo deludente) 
9. Annoti le citazioni che ti piacciono? 
10. Ti è mai capitato di trovare qualcosa di "dimenticato" nei libri usati? 

 

Ora arriviamo alle nominations obbligatorie!

Il colore dei libri 
L'ennesimo book blog 
Everpop 
Vivere tra le righe 
Desperate Bookswife
Alice Chimera 
Kronos Books
Le tazzine di Yoko
Il Salotto del Gatto Libraio

Search

Latest News

Unisciti alla Newsletter

Don't worry we hate spam!

Red Kedi's World

BLG YOU FB INS TWT PIN

Search