Blog Article

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

 

 

 

 

 

Titolo: Uno studio in rosso
Autore: Arthur Conan Doyle
Pagine: 170
Prezzo: € 9
Uscita: 22 febbraio 2015
Genere: Thriller
Casa Editrice: Feltrinelli

 "Uno studio in Rosso" è il primo romanzo che ci ha fatto conoscere l'investigatore privato Sherlock Holmes e il suo amico dottor John H. Watson. È un testo fondamentale nella lettura delle inchieste operate da questo straordinario personaggio creato da Arthur Conan Doyle, perché entrambi i protagonisti ci vengono, per la prima volta, presentati con le loro caratteristiche salienti. Sherlock Holmes ha la possibilità di spiegarci cosa sia il metodo deduttivo-analitico, mentre il dubbioso Watson diventa il suo personale biografo. È tramite quest'ultimo che verremo informati delle inchieste dell'investigatore londinese. Questo testo avvincente si compone di due storie che s'intrecciano. La prima vede compiersi due omicidi da parte di un assassino, metodico e irresoluto, che hanno un evidente legame tra di loro. La seconda parte fornirà al lettore le circostanze che mostreranno il movente che lega l'assassino alle due vittime. Un movente carico di struggente umanità. Holmes, alla sua maniera, analizza tutti gli indizi, tracciando un identikit del colpevole attraverso una ricerca sistematica, che comprende anche uno sfavillante uso della sua mente ricettiva. Una lettura decisamente accattivante.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

 

 

 

 

Titolo: Osservatore oscuro
Autore: Barbara Baraldi 
Pagine: 528
Prezzo: € 19
Uscita: 7 marzo 2018
Genere: Thriller
Casa Editrice: Giunti

 "L'osservatore oscuro" è l'alter ego negativo che ci portiamo dentro, quello che ci dice che non ce la faremo, quello che alimenta le nostre paranoie, gli incubi peggiori... Per Aurora Scalviati, giovane profiler della polizia di Sparvara, i colleghi Bruno Colasanti, Tom Carelli e Silvia Sassi sono diventati la famiglia che non ha mai avuto. Ma tutto è destinato a cambiare con il ritrovamento, alla Certosa di Bologna, del cadavere di un uomo senza nome né documenti di riconoscimento. Gli unici indizi sono la bocca cucita, il corpo martoriato da un'antica, feroce tortura e un tatuaggio sul petto con il nome di Aurora, eseguito postmortem. Sospettata di essere coinvolta nell'omicidio e interrogata senza sosta, Aurora deve scontrarsi non solo con la diffidenza dei superiori, ma anche con quella dei suoi più stretti collaboratori. Persino il suo rapporto con Bruno viene messo a dura prova. Il poliziotto, avvilito per le complicazioni del suo rapporto con Aurora, si è fatto coinvolgere, sotto falso nome, in un giro di corse clandestine in cui bazzicano neonazisti e membri della malavita organizzata. Tom e Silvia, invece, sono troppo impegnati con i loro nuovi incarichi, l'uno presso la polizia postale e l'altra con l'accorpamento dei forestali con i carabinieri. Ognuno di loro, però, non sa di essere diventato il bersaglio di un serial killer che ha intenzione di uccidere uno per uno le persone più vicine ad Aurora. La sua rete di morte, gravata di minacciose simbologie nordiche che affondano nei più sanguinosi riti vichinghi, si stringe fino a raggiungere il collo di Isaak Stoner, il maestro di Aurora, il suo padre spirituale. Valraven è il nome in codice dell'assassino, il corvo sovrannaturale che per le antiche popolazioni scandinave divorava i corpi dei morti sul campo di battaglia. Solo una ragazza ferita e sofferente come Aurora Scalviati può raccogliere questa sfida. Lei e i fantasmi che la scortano e che, ancora una volta, si dimostreranno terribilmente reali...

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

 

 

 

 

Titolo: Igiene dell'assassino
Autore: Amélie Nothomb
Pagine: 155
Prezzo: € 13
Uscita: 1 gennaio 2008
Genere: Narrativa
Casa Editrice: Voland

 Al premio Nobel per la letteratura Prétextat Tach restano solo due mesi di vita. La stampa di tutto il mondo gli implora un'ultima intervista ma lo scrittore, feroce misantropo, si è chiuso da anni in un silenzio segreto. Solo cinque giornalisti riusciranno a incontrarlo. Dei primi quattro, il geniale romanziere si prenderà sadicamente gioco e con una dialettica in cui si mescolano logica e malafede riuscirà ad annientarli sia sul piano personale sia su quello professionale. Il quinto invece, una donna, riuscirà a tenergli testa e avere la meglio su di lui: l'intervista diventerà interrogatorio e poi duello senza respiro. Ne verrà fuori, poco a poco, un ritratto di Prétextat Tach del tutto inedito.

Tags: ,

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

 

 

 

 

 

Titolo: Storia di una ragazza di campagna
Titolo Originale: Histoire d’une fille de ferme
Autore: Guy de Maupassant
Pagine: 80
Prezzo: € 6
Uscita: 22 febbraio 2018
Genere: Classici
Casa Editrice: Leone Editore

 Rose e Jacques lavorano nella fattoria di Vallin, hanno una relazione ma subito lei rimane incinta. Jacques, dopo aver promesso di sposarla, scappa via. Rose dà alla luce un maschietto che affida ai vicini di sua madre. Comincia a lavorare duramente per dimenticare, ma Vallin la convince a sposarlo. Gli anni passano ma il padrone insiste per avere un figlio, ascoltano molti consigli e metodi per ottenerne uno, ma niente funziona. La tristezza di Vallin si trasforma una sera in rabbia, diventa violento e lei gli confessa di avere già un figlio.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

 

 

 

 

Titolo: Due chiacchiere con la mummia
Titolo Originale: Some Words with a Mummy
Autore: Edgar Allan Poe  
Pagine: 70
Prezzo: € 6
Uscita: 19 gennaio 2017
Genere: Classici
Casa Editrice: Leone Editore

 Il dottor Ponnonner invita il narratore a casa propria per aiutarlo ad analizzare una mummia. Aprendo il primo sarcofago scoprono il nome della mummia, Allamistakeo. Il secondo e il terzo invece rivelano loro il corpo, avvolto in fogli di papiro decorati. Una volta rimosso questo strato, si accorgono che la mummia è conservata in condizioni eccezionalmente buone. Ma quando cominciano gli esperimenti, collegando il corpo all'elettricità, questo prende improvvisamente vita.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

 

 

 

 

 

Titolo: Il pittore fulminato
Autore: César Aira
Pagine: 68
Prezzo: € 16
Uscita: 1 marzo 2018
Genere: Narrativa
Casa Editrice: Fazi Editore

Johann Moritz Rugendas, noto pittore tedesco ottocentesco, compie un viaggio tra la regione andina e l’Argentina insieme a un altro pittore più giovane, il fidato amico Krause. La natura è rigogliosa e i due pittori europei ne apprezzano la ricchezza e la vivida diversità rispetto ai climi e agli ambienti del Vecchio Mondo. D’altra parte, sono alla mercé di una natura tanto fiorente quanto violenta. Da un lato ci sono gli indios – che i due pittori vogliono ritrarre a tutti i costi – con la loro ferocia primitiva, dall'altro c’è un tempo atmosferico mutevole e spietato… È proprio il tempo, con uno scherzo crudele, a cambiare le sorti del viaggio: un giorno, il pittore viene colpito da un fulmine insieme al suo cavallo. Più morto che vivo, col volto completamente scarnificato, Rugendas non rinuncia al suo sogno: indossa un cappuccio e via, come se nulla fosse successo, si mette all'inseguimento degli indios…

Search

Latest News

Unisciti alla Newsletter

Don't worry we hate spam!

Latest News

21 Febbraio 2019
20 Febbraio 2019

Red Kedi's World

BLG YOU FB INS TWT PIN

Search