Alexandra Bracken

Alexandra Bracken

Alexandra Bracken

Alexandra Bracken_Autor

NOTE BIOGRAFICHE

Alexandra Bracken (1987) è nata e cresciuta a Scottsdale, in Arizona. Si è laureata in letteratura inglese e storia in Virginia e per sei anni ha lavorato a New York nel campo dell’editoria. Ha raggiunto il successo con la trilogia The Darkest Minds e con la serie Passenger, pubblicate in Italia da Sperling & Kupfer. Nel 2018 ha pubblicato Il malefico caso Alastor contro Redding (Piemme) e nel 2019, sempre per Piemme, L’ultima vita del principe Alastor.

 

LIBRI PUBBLICATI

  • Darkest Minds di Alexandra Bracken (film)
  • Darkest Minds. Una ragazza pericolosa di Alexandra Bracken (qui)
  • Darkest Minds. L’ultimo bagliore di Alexandra Bracken
  • Darkest Minds. La fuga di Alexandra Bracken (qui)
  • Passenger di Alexandra Bracken
  • Traveller di Alexandra Bracken
  • Il malefico caso Alastor contro Redding di Alexandra Bracken
  • Star Wars. La principessa, la canaglia e il giovane fattore di Alexandra Bracken
  • L’ ultima vita del principe Alastor di Alexandra Bracken
Darkest Minds. La fuga [ANTEPRIMA]

Darkest Minds. La fuga [ANTEPRIMA]

Darkest Minds. La fuga di Alexandra Bracken
  • Personaggi 70% 70%
  • Worldbuilding 80% 80%
  • Fluidità 80% 80%
  • Cover 50% 50%
  • E il finale 50% 50%

Darkest Minds. La fuga [ANTEPRIMA]

Recensione:  Lo scorso anno, verso agosto, ho avuto il piacere e l’onore di vedere il film dedicato al primo libro della trilogia di Darkest Minds. Sono rimasta così folgorata, che ho voluto subito leggere il libro e da quel momento, ho trovato una storia incredibilmente emozionante. 

Alexandra Bracken ha uno stile di scrittura un pò particolare, che non sempre riesco ad apprezzare ma quando arrivano le parti che adoro, mi trovo catapultata in un mondo vivido e caloroso. 

Con i primi tre libri, abbiamo avuto modo di conoscere molti personaggi, tra cui Ruby, Liam, Ciccio e Zu. Il quartetto era il perno di tutto e a modo loro, sono stati i paladini di una rivalsa sentita da tutti (perchè insomma, chi è rimasto indifferente alla loro storia?). 

Zu però, per molto tempo è rimasta più che altro un grosso punto di domanda perchè, per quasi tutto il tempo sembrava una ragazzina muta. Questo quarto libro, vuole essere la sua rivalsa. 

Dopo cinque anni dall’ultimo capiolo del terzo libro, troviamo una nuova Zu, intenta a fare da portavoce a tutti i bambini PSI. Dopo tanto tempo rinchiusa nel suo mutismo, ora è più convinta che mai a voler far valere i diritti dei ragazzi che come lei, si sono trovati dei poteri non richiesti. Non sono dei mostri, anche loro vogliono vivere una vita “narmale”. 

Eppure, nemmeno dopo la liberazione le cose sembrano andar veramente bene e qualcuno, trama nell’ombra. 

Arriva così, come un fulmine a ciel sereno, l’accusa proprio verso Zu. La vogliono detronificare ma non si farà zittire un’altra volta e con una forza che non avevamo mai visto, cercherà con ogni mezzo di salvare tutti quelli che ama. 

Lo ammetto, mi aspettavo qualcosa di diverso. 

Avevo amato Ruby ed il suo caratterino e per quanto Suzume sia adorabile, credo sia meno “forte” come paladina. Mi ha un pò dato l’idea che gli eventi si trascinino ma, ho comunque apprezzato la storia, ho apprezzato l’idea di rivalsa verso un personaggio che per molto tempo è rimasto un pò nell’ombra. 

Sono comunque scissa tra la voglia di non abbandonare mai questi personaggi, alla voglia di pregare Alexandra nel dedicarsi ad altro. Intendiamoci, promuovo questa lettura ma da un lato non sentivo il bisogno di proseguire questo cammino, perchè avevamo già un finale e creare qualcosa in più, in un probabile futuro, è sempre troppo rischioso. 

Però leggetelo, siamo fieri del fatto che sia arrivato tutto in tempi brevissimi!

INFO

Autore: Alexandra Bracken
Pagine: 450
Prezzo: € 17.90
Uscita: 18/06/2019
Genere: Fantascienza, Ragazzi
Casa Editrice: Sperling & Kupfer

TRAMA

Sono passati cinque anni, i campi di riabilitazione governativi sono ormai un ricordo, ma la battaglia è tutt’altro che finita. Suzume «Zu» Kimura è diventata la portavoce del nuovo governo e ogni giorno combatte per i diritti dei bambini Psi, un tempo perseguitati per i loro poteri. Sebbene non siano più imprigionati, infatti, i pregiudizi, la diffidenza e la disinformazione nei loro confronti sono ancora una piaga difficile da arginare. Quando Zu viene accusata dallo stesso governo di un atto orribile, è costretta a fuggire di nuovo. Determinata a dimostrare la sua innocenza e ad arrivare alla verità, Zu si imbarca allora in un viaggio pieno di insidie, nel corso del quale dovrà stringere pericolose alleanze e guardarsi dai nemici, nascosti ovunque. Capire di chi fidarsi è impossibile. Ma con il suo futuro e quello di tutti gli Psi a repentaglio, Zu è disposta a correre qualsiasi rischio per salvare se stessa e gli amici che un tempo l’hanno protetta. E che ora hanno bisogno di lei.

Darkest Minds. La fuga di Alexandra Bracken_This is how the end of the world begins
Darkest Minds. Una ragazza pericolosa #2 [ANTEPRIMA]

Darkest Minds. Una ragazza pericolosa #2 [ANTEPRIMA]

Darkest Minds. Una ragazza pericolosa di Alexandra Bracken
  • Personaggi 70% 70%
  • Worldbuilding 80% 80%
  • Fluidità 80% 80%
  • Cover 65% 65%
  • E il finale 70% 70%

Darkest Minds. Una ragazza pericolosa #2 [ANTEPRIMA]

 Recensione: Durante l’estate, vi avevo parlato del film Darkest Minds, di cui mi ero innamorata.

Non ho mai parlato del libro, per il semplice fatto che sono molto simili e non volevo ammorbarvi, però ormai siamo arrivati alla seconda pubblicazione e quindi, posso ricominciar a nutrirmi d’amore per questa trilogia.

Avevamo lasciato una Ruby molto spaesata su ciò che la circondava ma molto agguerrita nel proteggere le persone a cui voleva bene.

Ciccio era salvo, Zu era scappata con altri ragazzi dei capi e Liam era libero e slegato da lei. Tutto sembrava esser collocato nel modo giusto, anche se questo voleva dire aver fatto un patto con la Lega dei Bambini.

Per molto tempo, Ruby si è addestrata alla guerra e si è guadagnata un pò di fiducia dai suoi superiori. Fattore importante, visto che il suo vero intento è quello di fuggire a sua volta ma cosa succede quando ad un certo punto, vieni a conoscenza di qualcosa di scottante?

Con l’aggiunta di nuovi personaggi, un nuovo viaggio è iniziato ma non sarà affatto facile e la luce in fondo al tunnel ancora non si vede.

Darkest Minds. Una ragazza pericolosa Cover originali

 

C’è sempre un pò quella paura dei libri di mezzo.

In una trilogia, il secondo volume è sempre quello preso sottogamba perchè, allaccia l’inizio della storia alla fine. Gli intermezzi sono spesso solo ed esclusivamente dei fili conduttori noiosetti che rispondono alle domande lasciate in sospeso e che preparano il terreno per la fine.

Però in questo caso, abbiamo l’eccezione perchè, è addirittura più adrenalinico del precedente!

Troviamo alcuni dei vecchi personaggi, con più consapevolezza di prima. Nessuno è rimasto con le mani in mano e nessuno si è crogiolato nell’idea di aspettare l’avversario. Buoni o cattivi, tutti sono migliorati e si sono creati un nuovo piano di battaglia ma dobbiamo salutare anche gente nuova che invece adesso, fa parte della nuova realtà.

Impossibile non simpatizzare per alcuni di loro, come il dolcissimo Liam (sempre e comunque) ma anche la scorbutica Vida ed il meraviglioso Jude.

L’apporto emotivo si fa sentire ancora tantissimo ma non è melenso, anche se da un lato l’avrei voluto. I colpi di scena ci sono, non annoiano ed aiutano a sopportare/apprezzare alcuni clichè sparsi qua e la… in pratica, se prima le mie aspettative erano 10, adesso sono 20.

Per fortuna mia, Sperling porterà il terzo a breve nelle nostre librerie ma, parlando di cose altrettanto serie, quando il prossimo film?! Perchè vedete, se avevate adorato Divergent, questo sarà ancora meglio.

INFO

Autore: Alexandra Bracken
Pagine: 383
Prezzo: € 17.90
Uscita: 30/10/2018
Genere: Fantascienza, Ragazzi
Casa Editrice: Sperling & Kupfer

TRAMA

Di fronte alla decisione più difficile della sua vita, Ruby ha fatto una scelta: ha sacrificato se stessa. E ora si ritrova costretta a usare ogni giorno le sue abilità per irrompere nella mente di prigionieri nemici o per condurre delicatissime operazioni sul campo. Abilità che di certo non ha mai né chiesto né desiderato, ma che la rendono preziosa e temuta al tempo stesso. Gli altri ragazzi della Lega dei Bambini la chiamano Leader, anche se lei si sente semplicemente un mostro. Quando poi le viene affidato un segreto esplosivo, s’imbarca nella sua missione più pericolosa: attraversare un Paese disperato e senza legge in cerca di risposte sulla malattia che ha decimato la popolazione e squarciato la sua vita e l’America. Ma per trovarle dovrà prima trovare Liam. Perché la verità è in una memory card nelle sue mani. La riuscita della missione potrebbe cambiare il destino di un’intera generazione, e di un intero Paese. Non c’è spazio per errori. E Ruby, ancora una volta, farà di tutto per proteggere le persone che ama, fino all’ultimo.